Sito Ufficiale del Romanzo Orbeth L'oscura Minaccia

 

Official Website

--------------------------------------

 

per Trama , Immagini dei Personaggi e Ambientazioni

 

visita 

 

WWW.ORBETH.ONWEB.IT

Orbeth - L'oscura minaccia _ Edizione 2015 (Readers Edition) Orbeth - L'oscura minaccia _ Edizione 2015 (Readers Edition)

“Orbeth – L’oscura minaccia” _ Edizione 2015 (Readers Edition)  (primo capitolo di una trilogia)

 

Il Titolo è presente nel Servizio Bibliotecario Nazionale ( SBN )  Italiano 

 

Il titolo edito nel 2014, ha subito una recente riedizione nel 2015 in cui, oltre a inedite modifiche da parte dell'autore,

  

 sono stati inseriti nell'opera molti dei Selfie realizzati dagli oltre 3000 Lettori,

  

e l'originalissima acconciatura ispirata a Jean, personaggio della trama, 

realizzata dalle artistiche mani di Consuelo Stoto, vincitrice di Hair su Real Time.

   

La trama è la medesima della prima edizione, realizzata in taratura limitata 

  

Ci troviamo nel continente di Orbeth, stroncato da un lungo e sanguinoso conflitto tra i popoli del nord e gli invasori meridionali. Quando lo scontro ha finalmente un epilogo, la pace consecutiva al rientro viene presto eclissata da un nuovo, oscuro PERICOLO...assai più letale della guerra stessa.

 

Un mondo ostile, dai toni gotici, con un forte afflusso di elementi espliciti, ispirati all' horror più magistrale, fa da sfondo a questa prima scena di una TRILOGIA che, coi suoi poliedrici aspetti, i suoi ben tarati elementi fantasy, e l'ampia presenza di personaggi, ognuno con le sue peculiari caratteristiche e i propri sentimenti, sa appassionare i lettori, immergendoli in un'esperienza che segna profondamente il loro spirito creativo.

Palpabile senso di pericolo, intensa narrazione con suggestive sequenze descrittive, nascita di forti legami, tanti colpi di scena, e molto altro ancora, in questo imperdibile scritto, tutto da gustare.

 

Migliaia di Nuovi Lettori hanno scelto di immergersi in questa avventura Fantasy, restandone piacevolmente estasiati.

 

5 Stelle confermate su tutti i maggiori STORE, tra cui Amazon, Mondadori, Bookrepublic, Googlebooks, PlayStore ed il prestigioso GoodReads

 

Diversi gruppi che praticano il GDR Live nella penisola hanno dato inizio a ambientazioni e customizzazioni ispirate alla vicenda.

 

In tantissimi hanno dato il via all'iniziativa spontanea di pubblicare, su gruppi dedicati alla trama, dei SELFIE realizzati con la copertina elettronica o cartacea.

Dalle molteplici RECENSIONI, tutte POSITIVE, avute dai già numerosissimi lettori sui Gruppi e le Pagine Facebook dedicate alla storia, risulta ampiamente giusta e piacevole la scelta dell’autore di adottare una narrazione dai toni ricercati, che differisce ampiamente dalla più diffusa e scontata scrittura con vocaboli semplici e lineari. 

Coloro che hanno letto il romanzo hanno piacevolmente accolto la scelta, non semplice, di narrare partendo dal finale, con un flashback del protagonista che riporta chi legge a rivivere con crescente suspense i vari eventi, sapendo come ogni azione o avvenimento lo riporteranno al cruento finale.

La presenza dell’amore, rivisto sotto toni giovanili, di forti amicizie  e di legami eterogenei, è stato un elemento che spezza con la durezza dei tanti scontri, e risulta molto apprezzato soprattutto dal punto di vista femminile :

il cast di personaggi, di ambo i sessi, porta chi legge a immedesimarsi o a prenderne in simpatia qualcuno, aumentando l’attenzione verso la trama.

Il filo narrativo mai scontato, l’improvvisa scomparsa di personaggi chiave, e l’escalation di eventi che trascina senza mai annoiare , ha creato già una forte crescita di domande che mi vengono poste dagli appassionati inerenti al seguito :

grande è l’attesa per colmare i piacevoli interrogativi che

Orbeth – L’oscura minaccia” lascia,  nel suo finale aperto volutamente verso l’imminente seguito.

 

Realizzato dallo Scrittore Marco Perrone

"Marco Perrone è uno scrittore italiano con un grande talento."

" Il Colore dei libri " ,

noto blog letterario 

(http://ilcoloredeilibri.blogspot.it/2015/09/recensione-orbeth-loscura-minaccia-di.html?spref=fb )

 

 

"Marco Perrone con la stesura di questa saga può davvero collocarsi

tra i migliori scrittori fantasy italiani;

il Martin italiano ! "

 

" Il follo mondo della Wonderlibraia lettrice " ,

 noto blog letterario

(https://nottinghillbooks.com/2015/12/31/a-tu-per-tu-con-marco-perrone/ )

 

 

"Ancora una volta la fantasia di Marco Perrone ha dato vita ad un'opera assolutamente innovativa,

ricca di elementi interessanti, che mi hanno tenuta incollata al libro.

Nell'attesa del terzo capitolo, non perdetevi questo piccolo

capolavoro

del fantasy made in Italy! " 

  " I.d.i.b. Books Italia " ,

 noto blog letterario

 (http://italiansdoitbetter-booksedition.blogspot.it/2015/12/recensione-confronto-orbeth-la-leggenda.html?showComment=1449916606562#c1636017889989098029 )

 

 

" Ogni parola è dove deve essere e ammiro molto questa scelta.

Si viene portati dentro la storia, si respira l’aria che gli stessi personaggi respirano,

in un mondo lontano, antico, classico.! " 

 tratto da 

 Notting Hill Books " ,

noto blog letterario

(http://nottinghillbooks.com/2016/02/15/recensione-di-orbeth-la-leggenda-di-san-gelmar-di-marco-perrone/  )

 

  

Il primo capitolo della Trilogia, edito nel 2014,

 

ha saputo catturare migliaia di Lettori

 

comparendo anche su Articoli di Giornale

 

e venendo ritirato direttamente da diverse Librerie

 

su tutto il territorio

 

5 Stelle conquistate su tutti i maggiori Store , includendo i prestigiosi GoodReads e Anobii

Ida De Bernardis , fantasiosa pasticcera di Bake Off 3 su Real Time , e la sua torta ispirata al tema dark fantasy del romanzo "Orbeth L'oscura minaccia " dello scrittore Marco Perrone Ida De Bernardis , fantasiosa pasticcera di Bake Off 3 su Real Time , e la sua torta ispirata al tema dark fantasy del romanzo "Orbeth L'oscura minaccia " dello scrittore Marco Perrone
Consuelo Stoto , vincitrice di Hair su Real Time , il suo selfie e il suo taglio ispirato a Jean , protagonista di Orbeth L'oscura Minaccia realizzato dallo scrittore Marco Perrone Consuelo Stoto , vincitrice di Hair su Real Time , il suo selfie e il suo taglio ispirato a Jean , protagonista di Orbeth L'oscura Minaccia realizzato dallo scrittore Marco Perrone
Superba torta dedicata al romanzo dark fantasy ' Orbeth - L'oscura minaccia ' dello scrittore Marco Perrone dalla maestria della cake designer milanese Samantha Zanutto . Nella torta , che riproduce fedelmente il continente orbethiano deturpato dai rossi fiori di Rim , sono presenti le miniature del generale Malcus armato con la nera spada Eclissi, la bionda principessa Fionn , la nomade Jean e il perfido re mutato Gustav Superba torta dedicata al romanzo dark fantasy ' Orbeth - L'oscura minaccia ' dello scrittore Marco Perrone dalla maestria della cake designer milanese Samantha Zanutto . Nella torta , che riproduce fedelmente il continente orbethiano deturpato dai rossi fiori di Rim , sono presenti le miniature del generale Malcus armato con la nera spada Eclissi, la bionda principessa Fionn , la nomade Jean e il perfido re mutato Gustav
Le diverse modelle che hanno posato per " Orbeth L'Oscura minaccia " , scritto da Marco Perrone. Partendo da sinistra la cosplayer Stefania Leo (2014) la modella Elena Chieppa (2015) e la modella Chiara Perrone (2016) Le diverse modelle che hanno posato per " Orbeth L'Oscura minaccia " , scritto da Marco Perrone. Partendo da sinistra la cosplayer Stefania Leo (2014) la modella Elena Chieppa (2015) e la modella Chiara Perrone (2016)

Oltre Seimila Lettori conquistati

 

dal 2014 al 2015,

 

un Numero straordinario in costante Crescita...

6000 lettori ammaliati dal fascino dark fantasy della trilogia di Orbeth , romanzo dello scrittore italiano Marco Perrone, in questo straordinario collage dedicato a tutti loro per festeggiare il miglior risultato conquistato in appena un anno 6000 lettori ammaliati dal fascino dark fantasy della trilogia di Orbeth , romanzo dello scrittore italiano Marco Perrone, in questo straordinario collage dedicato a tutti loro per festeggiare il miglior risultato conquistato in appena un anno

La storia ha toccato Migliaia di Lettori in tutta Italia,

 

ecco a seguire

 

Alcuni tra i i simpaticissimi Selfie inviati dai tanti Appassionati

 

alla Trama di Orbeth

Qualche volto noto ...

 

Selfie celebri tratti da personaggi di web e tv

Tra le molteplici Recensioni, tutte positive,

 

ecco a seguito alcune tra quelle più articolate

 

rilasciate dai lettori sul gruppo ufficiale facebook :

 

. Liliana Rovagnolo - 2 ottobre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Ieri sera ho finito di leggere Orbeth e mi e' piaciuto molto, eccovi di seguito la mia recensione. Se non avete ancora letto il libro saltate il post se no vi rovino il divertimento . Allora, ho trovato ottima l'idea di questa pianta che si innesta sul corpo umano e trasforma gli uomini in semi-zombie o semi-insetti che dir si voglia... non mi e' molto chiaro perche' l'autore abbia deciso che le donne venivano tutte uccise e non sopportavano la trasformazione ma la considero ...una scelta artistica quindi l'accetto. Buona la caratterizzazione dei personaggi principali e dei luoghi, ormai a Orbeth mi sento di casa.... Il finale ha quella giusta suspence anche se devo dire che finisce tutto un po' troppo in fretta... mi aspettavo ancora almeno un capitolo invece ci lascia li' basiti con l'invasione in corso e le truppe di soccorso in arrivo ma non si sa se ce la faranno.... ottimo modo per stimolare il lettore a procedere verso il secondo libro!!!! Oltretutto lasciamo la povera Jean dietro una porta chiusa e non sappiamo cosa le succede!!!! Insomma, il nostro autore sa come farci venire l'acquolina in bocca per il seguito... Non ho capito bene in cosa consiste la religione rinfoldiana e cosa c'entri il crocifisso in tutto cio' ma mi aspetto che venga chiarito magari nel prox libro. A posteriori (dalla fine) ho capito il primo capitolo che all'inizio era molto criptico.... bella la trovata del flash-back che ci mette subito nella situazione di crisi senza farci capire come ci si arriva se non leggendo tutto il libro. Il linguaggio utilizzato e' molto ricercato, a volte un pizzichino troppo aulico... a me non disturba ma mi chiedo se la "massa" sia in grado di apprezzare o non si trovi a disagio con certi vocaboli o costruzioni non usuali. Purtroppo i giovani d'oggi hanno per lo piu' un vocabolario limitato (penso a mia figlia che quasi non legge oltre che per dovere e mi chiedo se lo avrebbe capito...). Ma anche questa e' una scelta d'autore, probabilmente si preferisce rivolgersi ad un pubblico selezionato. Insomma in conclusione un ottimo esordio fantasy che consiglio a tutti gli amanti del settore.... e adesso non ci resta che attendere!!!!!

 

 

. Em El - 7 ottobre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

"Orbeth L'oscura minaccia" è uno dei pochi fantasy che ho letto (non essendo grande fan del genere) e devo ammettere che come romanzo mi è piaciuto molto.

Mi ha colpito per lo stile, le parole, il modo così dettagliato di descrivere le gesta dei personaggi e  la bravura (dello scrittore) nel permettere al lettore di crearsi nella mente un'immagine minuziosa dei vari i paesaggi. La trama in sé per sé mi ha preso ed ha reso la lettura scorrevole e piacevole....

Mi è piaciuta molto l'idea del Rim, ci ho trovato un qualcosa di poeticamente oscuro.

Jean e Raek sono i personaggi con i quali ho sentito un certo legame nascere nel susseguirsi dei vari capitoli ed ho provato grande simpatia per entrambi (Raek ha fatto quell'entrata spettacolare mentre Jean si è mostrata subito ai lettori con il suo carattere ben definito e i suoi ideali, senza farsi troppi problemi).

Non sono molto brava ad esprimere -nel complesso- i pareri su un qualcosa di bello. Se non mi fosse piaciuto sicuramente l'avrei espresso con un centinaio di righe e tanti tanti tanti giri di parole

Ordunque, concludo dicendo che è una lettura di cui non mi sono per niente pentita e la consiglierei volentieri agli amanti, e non, del genere

 

Elisa Mompiani - 18 ottobre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Ho avuto il piacere di leggere questo Fantasy proprio recentemente e ne sono rimasta piacevolmente colpita.Da sempre il fantasy è uno dei miei generi preferiti ma negli ultimi tempi non riuscivo a trovare nulla di questo genere che non fosse o troppo scontato o troppo uguale ad altre cose già lette. Orbeth racchiude in sé diverse cose,il senso del vero Fantasy,una scrittura fluida e ben articolata,una trama che coinvolge sin dalle prime pagine. Finalmente una lettura diversa ed originale. Bravo Marco Perrone attendo con curiosità il nuovo capitolo della trilogia!

 

 

Teresa Maffeo - 21 ottobre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Salve a tutti Ho concluso la lettura di questo libro solo qualche giorno fa...e già mi chiedo quando potrò leggere il seguito per scoprire come si potranno evolvere tante piccole situazioni! Io adoro il fantasy, e devo dire che la prima cosa che mi ha colpito di questo libro è, senza dubbio, la ricerca del lessico; uno stile tutto particolare che trovo sia perfetto per "l'epoca cavalleresca" nella quale è ambientata la storia. La descrizione dettagliata degli scontri ci perm...ette di immaginare senza troppi problemi tutti i movimenti dei personaggi...e l'incalzare degli eventi ci crea quell'ansia che sicuramente avranno provato i personaggi stessi. XD La trama in se è innovativa; niente a che fare con le solite storie di vampiri o angeli, che hanno tanto spopolato in questi ultimi tempi I personaggi li trovo tutti, chi più chi meno, favolosi...Raek è un amore, e immagino che Eleist ci sorprenderà molto in futuro. In conclusione, grazie Marco per aver interrotto il mio "blocco del lettore" che mi aveva colpito ormai da qualche settimana

 

 

 

Marzia Christal - 15 novembre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Non racconterò i numerosi ostacoli che ho dovuto affrontare per portare a termine questa piacevole missione di lettura del romanzo, ma finalmente posso affermare "ANCHE IO CE L'HO FATTA!!!" Mi son fatta largo tra i miei numerosi nemici rubando piccoli istanti di tempo per catapultarmi in questo mondo fantastico ^^ con piacevole soddisfazione e volontà di strangolare brutalmente lo scrittore per il finale... u___u

Amo il genere fantasy, un po' meno quello epico, stile "Il Sign...ore degli Anelli", (forse merito la lapidazione!) ma devo ammettere che nonostante piccole difficoltà nell'immaginare i duelli (dovute alla mia più completa ignoranza su eventuali colpi e termini tecnici) mi è piaciuto sin da subito! La trama è avvincente e inaspettata. Le descrizioni le ho trovate accurate e non eccessivamente prolisse, le quali spesso possono risultare noiose. I personaggi si caratterizzano durante la narrazione, cosa che personalmente adoro *-*, tranne per qualcuno che si definisce sin da subito, non appena si presenta e lì devi solo scegliere se amarlo (Malcus, Jean ♥) o meno, ed è un amore che dura fino alla fine

Parlando del finale, vorrei uccidere Marco perchè dopo aver preso un buon ritmo di lettura nonostante l'ora tarda, non si può far finire il tutto senza un premio! E' inammissibile!!! Io già mi stavo facendo i film mentali su un probabile triangolo amoroso e invece arriva il glossario... Maledetto!!! AHAHAH Hai salva la vita solo perchè devi assolutamente pubblicare il seguito!!! u___u

Ah! E giusto per far capire quanto questo romanzo sia speciale: è il primo libro, dopo tantissimo tempo, di cui non spoilero il finale... Tremendo vizio che mi appartiene! ^^

P.s. chiedo anticipatamente scusa per il mio itaGliano, ma non ce la posso fare, soprattutto a quest'ora... ç_ç Perdonatemi, please.

 

 

Vittoria Lizzi - 23 novembre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Prima di scrivere una recensione, volevo prendermi del tempo per leggere (e rileggere) questo bellissimo libro. Non voglio anticipare nulla della storia, quindi mi limiterò a dire gli aspetti originali che ho colto e apprezzato. Trama avvincente, ambientazione gotico-fantastica originale, lessico forbito, ricco che aiuta il lettore a entrare nel vivo della storia fin da subito e che permette alle descrizioni di essere minuziose e dettagliate. La lettura risulta scorrevole, pe...r niente prolissa seppur si denota che il pubblico a cui si rivolge sia ristretto poiché è un'opera d'elite (il primo segnale è, appunto il linguaggio scelto). Lo scrittore avrebbe potuto benissimo incorrere in strafalcioni scrivendo un fantasy ormai troppo legato alle ultime trilogie di successo, invece egli non si è affatto sopraffare dal genere stesso ma è stato capace di reinventarlo e dargli una nuova chiave di lettura quasi gotica: fantasy non e' solo streghe, maghi e vampiri... Ma anche semi-zombie/insetti, per esempio! E dove si e' mai letto un libro fantasy scritto con linguaggio a tratti poetico? La suspance ovviamente non tarda a mancare, come è presente pure un notevole approfondimento psicologico dei vari personaggi che, tuttavia, impariamo a conoscere pian piano, come è giusto che sia! Per non parlare di come viene scaraventato subito nella storia il lettore, c'è un coinvolgimento "spaventoso"! Buona lettura a tutti e complimenti allo scrittore

 

 

. Giulia Durante - 22 dicembre 2014 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Anche se un tantino a rilento sono riuscita ad ultimare la lettura di questo bellissimo libro...da amante del genere fantasy e da poco entrata nel mondo dell'horror non posso che dire di essere rimasta affascinata da questa insolita avventura ricca di dettagli innovativi e colpi di scena aspetto con ansia il seguito e giá so che sará allo stesso modo coinvolgente.

 

 

Arianna Gallo - 26 febbraio 2015 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Era da un po’ che stavo leggendo solo storie d’amore, e ho deciso di spezzare la monotonia proprio con questo libro. Travolgente fin dalla prima pagina, almeno così è stato per me. Non è proprio il mio genere, anche se a dire il vero non avevo mai letto qualcosa di questo tipo. E devo dire, che questo capolavoro mi ha fatto ricrede, e magari inizierò a leggere qualcosa di simile. Ho apprezzato molto tutti i particolari descritti, così che nella mia mente si è creato uno scena...rio vero e proprio. Sembrava di vivere in un film, è stato davvero sensazionale. E’ questo che ti fanno i fantasy, ti tengono legati a loro senza tregua. Capitolo dopo capitolo avevo voglia di saperne sempre di più. Devo ammetterlo ? Si, anche con questa lettura in un’occasione mi è scesa la lacrimuccia. Ma cosa ci posso fare se il mio cuoricino è fatto di pastafrolla ? Hahahaha . L’unica cosa che non mi è piaciuta, è stata l’ultima pagina. Non volevo finire di leggerlo, avrei voluto altre 500 pagine. Avrei voluto continuare il mio viaggio. Ma come ogni libro anche questo aveva una fine. E non vedo l’ora di ritrovarmi ancora una volta nel continente di Orbeth con il suo seguito. Ringrazio il fantastico autore Marco Perrone, che mi ha dato la possibilità di perdermi tra queste meravigliose pagine. E mi pento di aver fatto attendere tanto questa lettura, a saperlo che era così intensa l’avrei iniziata già tempo fa.

Voto: 5 stelle su 5 .

 

 

 

Valentina Sanzi - 10 marzo 2015 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

 Decisamente un buon inizio, un inizio che preannuncia l'avvento di una bella trilogia in stile fantasy. L'ambientazione particolare è un ottimo sfondo per la vicenda, anche se forse definirla sfondo non è neanche corretto perché diventa parte integrante del tutto; i personaggi son abbastanza ben delineati ed è inevitabile averne uno preferito ;); la storia regge molto bene, è ben strutturata e mette fin da subito curiosità nel lettore, anche grazie alla scelta narrativa (intelligente) di far cominciare il libro con il flashback del protagonista. Ci sono vari punti in cui la fantasia del lettore è stimolata e altri in cui l'immaginazione è tutto Emoticon smile. Altra cosa che viene fuori dal libro è una particolare passione dell'autore, che non dirò per non togliere ai futuri lettori il gusto di scoprirlo Emoticon wink. Il finale viene lasciato completamente aperto, sicuramente in previsione del secondo libro che spero possa essere avvincente come questo  unica pecca che ho ritrovato è stato qualche errorino a livello di dialettica che, grazie al confronto con l'autore, ho attribuito alla battitura del testo Emoticon smile . del resto un libro positivo!

 

 

 

Isabella d'amore - 30 giugno 2015 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

Marco Perrone con la stesura di questa saga può davvero collocarsi tra i migliori scrittori fantasy italiani; il Martin italiano! La trama è articolata, piena di colpi di scena e mai banale. I personaggi sono ben caratterizzati. L’elemento che più caratterizza la saga sono le scenografie, le descrizioni paesaggistiche del continente Orbeth.  Con il secondo capitolo della saga c’è una  grande evoluzione dei personaggi! Le donne sono protagoniste attive e determinanti della storia e ci sono anche dei  bellissimi momenti d’amore che aggiungono un pizzico di romance. Il deus ex machina è il nuovo personaggio di Gelmar , eccezionale e ben studiato che ci porta anche indietro nel tempo. Sarebbe davvero straordinario un capitolo extra della saga dedicato proprio a lui e alla storia di Orbeth antecedente ai  Rim.

Lo scrittore ha creato un canale diretto di comunicazione con i lettori attraverso i social, in particolar modo facebook, con la creazione di un gruppo https://www.facebook.com/groups/344225295735560/ e ha raccolto tantissimi contributi fotografici dedicati al suo libro con cui ha editato una bellissima edizione speciale del primo capitolo della saga dedicata ai lettori.

 

 
 

Stefania Leo - 7 luglio 2015 - dal gruppo ufficiale "Orbeth la trilogia" su Facebook :

 

 A causa del poco tempo avuto a mia disposizione mi ritrovo a scrivere una recensione esattamente al tramonto di “Orbeth - L’Oscura Minaccia” e all’alba del suo seguito, “Orbeth – La Leggenda Di San Gelmar”, ma provvederò subito a riportare qui le mie impressioni. Sento però che basti una sola parola ad esprimere il mio giudizio su questo lavoro: entusiasta!

C’è un equilibrato connubio tra un semplice nodo della trama (che darà spazio a futuri e attesissimi eventi nei seguenti libri) e descrizioni dettagliatissime, che contribuiscono a stimolare l’immaginazione del lettore. È una scelta ottima quella di ricorrere a perifrasi che richiamano effetti ottici e sonori al posto di ricorrere a una sola parola che ricopre quel significato specifico, perché permette di ampliare notevolmente la percettibilità di quanto si sta leggendo. L’uso alto della lingua, poi, è perfettamente coordinato con il contesto in cui vivono i personaggi.

Allo stesso modo dei paesaggi e degli ambienti, le sensazioni dei personaggi sono descritte in maniera esemplare. Entriamo nella mente e nei cuori dei protagonisti, viviamo le loro stesse paure e passioni, durante la battaglia e non.

La narrazione è lineare e semplice. Si da ampio spazio a flashback e ricordi intimi dei personaggi tramite dialoghi, pensieri o tramite la voce narrante. È una scelta perfetta per quanto riguarda un romanzo che non soltanto è fantasy, ma presenta caratteristiche tipiche dell’epica di guerra.

I momenti più entusiasmanti del libro sono le battaglie. Il lettore si cala in esse, le vede come se stesse osservando dal vivo, percepisce la tensione che si crea tra i soldati werlimiti e anche le preoccupazioni dei loro ufficiali, uomini esemplari, che riescono a superare qualsiasi crisi con il loro coraggio e ardore.

A volte sono presenti messaggi che lasciano un fondo di verità. Per esempio, chi è al potere politico e si accorge delle potenzialità di qualcosa, se ne impossessa e ne fa inevitabilmente arma di distruzione e dominio. Alla fine, perde il controllo della situazione, portando alla rovina il suo popolo. Parallelamente, possiamo vedere Rinfold, dove la religione domina assoluta. Lo strapotere del clero è fortemente presente, e non vagamente ricorda quello che si è imposto in Italia nei secoli.

Per non parlare di Jean, che accusa i werlimiti. «Con la vostra cultura e tecnologia, credete di dominare il mondo». Il netto contrasto tra la semplicità delle tribù e la complessità di civiltà avanzate è forte, ed è una verità valida sempre e nel tempo.

Nonostante le tensioni che si creano tra i personaggi, alcuni dei quali molto differenti tra loro, come Malcus e Jean, alla fine prevale sempre l’unione e la lotta per liberarsi da un terribile flagello. È questo che dobbiamo fare tutti, anche nelle nostre singole vite.

Dunque, questo è il mio positivissimo giudizio. Non vedo l’ora di aprire il prossimo libro e di calarmi nella prossima entusiasmante avventura orbethiana ^^

 

Orbeth è presente sui vari Social :

 

 

Seguilo su Facebook seguendo la pagina ufficiale

 

" Orbeth - L'oscura minaccia "

 

 

.https://www.facebook.com/pages/Orbeth-lOscura-Minaccia/1520567684845540?fref=ts

 

 

o iscrivendoti al Gruppo su cui i Lettori seguono le varie News

 

" Orbeth - La Trilogia "

 

.https://www.facebook.com/groups/344225295735560/?fref=ts

 

Link per Acquisto del Romanzo in Formato Cartaceo

 

https://www.amazon.it/Orbeth-Loscura-minaccia-Marco-Perrone/dp/1533474486/ref=sr_1_4?s=books&ie=UTF8&qid=1464874191&sr=1-4&keywords=orbeth

  

 

Si ricorda che per chi si reca in Biblioteca

il titolo è accessibile anche tramite il servizio SBN

Perchè Leggere Orbeth ^_^ ?

 

 

Realizzato dall' Artista

 

  Sara Emel

Per saperne di più sull'autore Marco Perrone e su tutte le sue opere consulta il sito ufficiale

 

 

WWW.MARCOPERRONE.ONWEB.IT